Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata scuola

Manifestazioni

 

In allegato comunicato stampa e locandina della 39a INFIORATA sul tema:

"OPERE D'ARTE IN FIORE"

prevista per domenica 26 maggio nel centro storico di scarperia.

in concomitanza con l'infiorata, alle ore 15:30, il complesso museale del 

PALAZZO DEI VICARI E MUSEO DEI FERRI TAGLIENTI, 

organizzano l'attivita' gratuita per bambini e famiglie:

INVENTIAMO IL COLTELLO SEGRETO DI LEONARDO"

in occasione di amico museo 2019, promosso dalla REGIONE TOSCANA

 

18 / 26 MAGGIO MOSTRA MERCATO DEL LIBRO

SABATO 18 MAGGIO

MARCIA DI BARBIANA

Allegati:
Scarica questo file (Marcia di Barbiana.pdf)Marcia di Barbiana.pdf[ ]311 kB

IN MOSTRA L'ORATORIO DELLA MADONNA DEL VIVAIO

Allegati:
Scarica questo file (Locandina mostra 3 maggio.jpg)Locandina mostra 3 maggio.jpg[ ]383 kB

FESTA MULTIETNICA

VENERDI' 3 MAGGIO 2019 

ORE 17:00

 

Allegati:
Scarica questo file (Festa Multietnica 2019.pdf)Festa Multietnica 2019.pdf[ ]2052 kB

partecipazione dell'Istituto alla seconda edizione "fiera DIDACTA  Italia" presso fortezza da Basso Firenze

DIDACTA

 

 Partecipazione dell'Istituto su invito della Regione Toscana alla seconda edizione di "Fiera Didacta Italia"

20 ottobre 2018, Fortezza da Basso, FIRENZE

 

 

Il nostro istituto ha partecipato su invito della Regione Toscana alla seconda edizione di “Fiera Didacta Italia” che si è svolta a Firenze presso la Fortezza da Basso lo scorso 20 ottobre 2018. Questa grande Fiera a carattere internazionale ha come obiettivo quello di favorire il dibattito sul mondo dell’istruzione, dell’educazione e della formazione professionale.

La Regione Toscana ci ha invitato a questa rilevante manifestazione perché aderiamo da anni al progetto regionale dei Laboratori del Sapere Scientifico. I Laboratori promuovono la costituzione di gruppi permanenti di insegnanti di area scientifica e matematica che intendono ricercare, progettare, sperimentare, verificare pratiche curriculari innovative finalizzate al miglioramento dell’apprendimento di tutti gli studenti in continuità tra ordini di scuola.

A Didacta abbiamo portato la nostra strumentazione scientifica che ci permette di affrontare i percorsi del curricolo verticale di scienze in modo significativo, tutti gli artefatti e i giochi che usiamo per l’insegnamento della matematica e i lavori e i quaderni dei ragazzi che fanno vedere il processo che ciascun bambino mette in atto per costruire, sotto una regia attenta dell’insegnante la propria conoscenza. Questa metodologia che usiamo sia per il processo di insegnamento/apprendimento delle scienze che della matematica, è quella che viene indicata dalle “Nuove Indicazioni Ministeriali” del 2012 ribadita “Nei Nuovi Scenari” del 2017 e anche nelle “ Linee guida per la certificazione delle competenze”. Sono molte le pagine che ci direzionano a lavorare usando la didattica laboratoriale.

Dopo la manifestazione di Didacta abbiamo ricevuto dalla scuola capofila dei Laboratori del Sapere Scientifico e precisamente dalla sua dirigente Silvia Baldaccini, la richiesta di accogliere nel nostro istituto una delegazione spagnola di dirigenti della regione autonoma della Galizia, per scambi didattici. Questa delegazione aveva chiesto all’Indire quali scuole toscane praticavano innovazione didattica, per poterle visitare. L’Indire ha dato il nome del nostro istituto assieme ad altre scuole: scuola città Pestalozzi, Istituto comprensivo Vinci e ISS Enriques Agnoletti di Sesto Fiorentino. Il 20 novembre abbiamo accolto la delegazione spagnola nel laboratorio scientifico della scuola primaria di San Piero a Sieve alla presenza della nostra dirigente, Meri Nanni, di alcuni insegnanti e all’assessore all‘istruzione del comune di Scarperia San Piero, Loretta Ciani. Ad Aprile accoglieremo gli insegnanti spagnoli che verranno nelle nostre aule a vedere il nostro modo di fare scuola. Un gruppo dei nostri insegnanti auspicabilmente avrà la possibilità di andare in Spagna, presso le loro scuole, per vedere come lavorano.

Le figure strumentali e i referenti dell’area ambiente

 

 

 

 

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia